Ipotesi CCNL Area Dirigenza Sanità 2016 - 2018

In data 24 luglio 2019, Aran e sindacati rappresentativi hanno sottoscritto l’Ipotesi del contratto collettivo nazionale di lavoro per il triennio 2016-2018, per i circa 130.000 dirigenti medici, veterinari, sanitari e delle professioni sanitarie confluiti nella nuova Area dirigenziale della Sanità.

La firma di tale contratto giunge al termine di una complessa trattativa che ha visto impegnate le parti per un lungo periodo.

Il contratto diverrà efficace, a seguito della sua sottoscrizione definitiva, una volta concluso l’iter di verifica e controllo della compatibilità economico-finanziaria.

Nel nuovo testo contrattuale, in particolare, sono stati riformulati in modo completo:

  • le relazioni sindacali
  • le disposizioni concernenti la responsabilità disciplinare
  • la maggior tutela per le gravi patologie che necessitano di terapie salvavita, per le donne vittime di violenza, le ferie e i riposi solidali per i dirigenti che debbano assistere figli minori bisognosi di cure
  • il nuovo sistema degli incarichi, volto a valorizzare la carriera dirigenziale, anche professionale, ed il relativo sistema di verifica e valutazione.

Dal punto di vista economico, l’ipotesi ha realizzato:

  • una ridefinizione strutturale del sistema dei fondi riducendoli a tre e semplificandone le modalità di costituzione ed utilizzo
  • il riconoscimento di incrementi a regime del 3,48%, corrispondenti ad un beneficio medio complessivo di poco più di 190 Euro/mese, distribuito in modo equilibrato per la rivalutazione della parte fissa della retribuzione e delle risorse utilizzate in sede locale per la remunerazione delle condizioni di lavoro, dei risultati raggiunti e degli incarichi dirigenziali.

La FIALS, con la propria rappresentanza FIALS ADMS, nell’ambito della FVM, ha espresso il proprio parere favorevole al contratto, sottoscrivendone l’ipotesi.

Inoltre la Segreteria Nazionale FIALS analizzerà tutti i dati economici dell’ipotesi firmata per la verifica della percentuale del 3,48% degli incrementi economici rispetto al contratto comparto sanità.

In allegato l’ipotesi sottoscritta.

La Segreteria Nazionale


in allegato:  Ipotesi CCNL Area Dirigenza Sanità

Altri Articoli Blog

Il futuro dei coordinatori, proposte FIALS

Brindisi, 19/07/2019   Alla cortese attenzione di: Maria Gabriella DE TOGNI Presidente...

FIALS, richiesta riapertura Contratto Personale Comparto Sanità a seguito firma ipotesi Contratto Dirigenza Medica e Sanitaria

Un nuovo contratto é stato firmato e questa volta è toccato alla dirigenza medica e sanitaria....